PROGETTI FORMATIVI

La Scuola si struttura come ambiente educativo: le scelte organizzative, le condizioni di spazio e di tempo ed il materiale usato aiutano il processo formativo. Le varie attività si svolgono in orario antimeridiano e pomeridiano con tempi di ricreazione. La metodologia didattica è impostata sulla gioia della scoperta e della conquista delle varie conoscenze.

La programmazione annuale viene eseguita dai docenti entro il primo mese di scuola, a partire dall’analisi della situazione e dalla rilevazione dei bisogni degli isctitti. Nel primo periodo dell’anno scolastico un’attenzione particolare verrà dedicata all’accoglienza, finalizzata a scoprire e conoscere meglio i bambini osservandone i loro comportamenti, per adeguare dinamicamente la programmazione alle esigenze concrete dei bambini. Il tema scelto fa da filo conduttore per tutto l’anno scolastico e si articola in diversi “progetti” strutturati in contenuti, obiettivi generali e specifici, attività ed indicatori di verifica.

Programma Anno Scolastico 2018- 2019

A SPASSO CON LE EMOZIONI

Prendendo spunto dal libro di Anna Llenas “I colori delle emozioni” quest’anno parleremo delle emozioni, il cui scopo principale è l’autoconsapevolezza ed espressione del proprio stato emotivo.


Obiettivi e risultati attesi

progetti formativi degli anni passati

Anno Scolastico 2017-2018

LA NATURA SI TRASFORMA

Anche quest’anno continuamo a parlare delle stagioni sotto un altro aspetto: attraverso le stagioni i bambini valorizzano il senso dell’amicizia, del gruppo e interiorizzano il senso del cambiamento e della realtà circostante

Anno Scolastico 2016 – 2017

CARA AMICA NATURA

  Attraverso le 4 stagioni i bimbi imparano a stimolare la propria fantasia, imparano i colori e frutti abbinati ad ogni stagione

Anno Scolastico 2015  – 2016
UN VIAGGIO NELLA PREISTORIA

Strutturare le attività in modo tale da proporre l’approccio alla storia, attraverso la forma gioco-laboratorio allestiremo un “tempo aleatorio”  trasformando ambienti, dove apprendere diventa un gioco, dove si impara.